lunedì 24 maggio 2010

organi superiori

Un insegnante della scuola Media Fogazzaro di Rebbio (Como) si e' abbassato i pantaloni in classe perche' irritato dai jeans a vita bassa indossati dagli alunni. L'episodio e' stato segnalato dagli studenti al dirigente dell'istituto, Luigi Fernando Zecca, che ha assicurato provvedimenti. "Per ora mi sono limitato a un richiamo ufficiale dell'insegnante - ha affermato - e ho innescato il meccanismo che portera' gli organi superiori a decidere il da farsi" (www.repubblica.it)

1 commento:

Saamaya ha detto...

Beh, dai, anche quei ragazzotti: perdere coerenza per qualche cm più sotto!