venerdì 3 ottobre 2008

La mamma di Ratzinger (alla radice del problema)

Il Papa contro la contraccezione Benedetto XVI critica i metodi che impediscono artificialmente la procreazione"Ma la Chiesa trova molta difficoltà a far capire questa cosa ai cattolici" (Repubblica 03.10.2008) Di primo acchito penso che l'unica risposta possibile sia "Ratzinga, hai stufato. Ma vai a prendertela coi tuoi genitori che ti hanno messo al mondo". Poi mi sovviene che - da un punto di vista psicanalitico risulta fortemente disturbato. Pare sia in cura da uno psichiatra. Freudiano. E di origine tedesca. In effetti, non deve essere facile: sentire le voci, gestire deliri visivi…. ma ci pensate? svegliarsi nel cuore della notte con lo Jodel che ti rimbomba in testa? Dalla Croazia l’illustre prof. Antjinori conferma: "il vestito del papa è una camicia contenitiva dell'IIM. Lo psichiatra freudiano è il nostro ultimo tentativo - dopo anni di cure, non ci resta che assecondarlo. Concedergli una passeggiatina in papa-mobile ogni tanto; e di affacciarsi sulla piazza”. Alles klar! - "È come il Truman show, - continua Antijnori - solo che al centro c'è lui". E allora capisco la sua frustrazione: convinto di essere il papa, girare il mondo e arringare le folle…. Gli raccontano che va in Brasile, e invece passa settimane sedato, in camera. Come illustra la foto: pesante conflitto edipico irrisolto.
Suggerisco: http://www.luigidemarchi.it/ Il Papa e i clandestini
martedì, settembre 02, 2008

16 commenti:

articolo21 ha detto...

Lui è un conservatore. Per un papa progressita ed illuminato c'è tempo. ma la chiesanon è come la società. ha i suoi tempi lunghi ed i suoi passaggi. non è un partito.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Non capisco perchè certa gente, debba per forza oltrepassare gli 80 anni di vita.
Bah...

ladyoscar ha detto...

A volte trovo che le pretese di questa chiesa siano veramente assurde...improponibili al giorno d'oggi anche per i cattolici.

acquachiara ha detto...

Decisamente mi trovo più in linea con il pensiero di Milingo quando parecchi anni fà denunciava l'entrata di Saitan in vaticano, però c'è mamma e mamma speriamo che la sua non si chiamasse Lilith :-)
A parte gli scherzi credo ci sia da preoccuparsi seriamente per l'avvento di questo papa, il carico karmico che la chiesa ha accumulato nei suoi secoli di storia è veramente notevole e fin quì sarà sicuramente un problema loro, però la sede è in casa nostra e la sua rigidità conservatrice non è sicuramente un messaggio di pace e di dialogo, non li sfiora nemmeno l'idea di perdere il loro potere temporale.
Solo che non siamo più nel medio evo e a meno che non trovino il modo di vincolare i due potenti, questo potere gli sta sfuggendo di mano, ma non lo cederanno facilmente.
Non dimentichiamoci che nella loro storia hanno fatto più morti di Hitler stesso o di Stalin e Mao.

cris ha detto...

articolo21: che il Papa dica una cosa del genere non denota che la chiesa ha solo dei tempi lunghi...denota che il pensiero della chiesa oggi è completamente anacronistico e totalmente senza contatto con la stessa realtà in cui i suoi stessi fedeli vivono.

Donna Cannone ha detto...

illuminante

http://www.luigidemarchi.it/
Il Papa e i clandestini

a chi interessa

ossequi cannonici

Donna Cannone ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvano ha detto...

Che fosse psicotico, lo supponevo da tempo, ora giunge l'autorevole conferma. Ma il mio problema è: sono diventato psicotico anch'io? che le paranoie dell'ottuagenario mi sbrindellano i cabasisi nella realtà?

Saamaya ha detto...

Sarò blasfema, ma io temo che gni fede sia piuttosto vicina all'illusione, alla credenza bizzarra, al delirio e alle interpretazioni insolite della realtà.

Non è mica solo un problma del Pontefice cattolico.

Detto ciò: ad ognuno il proprio Credo: io rispetto tutti.

Donna Cannone ha detto...

io no. proprio perchè sono illusioni e i testi 'divini' in realtà sono opera dell'uomo, perchè ci sono truffatori, maghi, sètte che portano fino al suicidio, gente che volutamente ne mantiene altre nell'ignoranza per approfittarsene, NON rispetto tutti.

Marina ha detto...

Ok trombiamo tutti senza contraccezione poi i frutti dell' amore glieli portiamo in vaticano, che di soldi ne hanno per crescere i bambini.
E poi parlano tanto di rispetto per la vita, ma il virus dell' AIDS mica se ne va con l' aspirina....

Alex ha detto...

Aria fritta per coloro che ancora ci credono. E purtroppo sono comunque sempre tanti, sebbene di punti all'ombra del Cupolone ne abbiano persi tanti durante questi ultimi decenni.

Blogger ha detto...

Io ho trovato, in realtà, la soluzione al preservativo.
Fatti un salto sul mio blog, a voce suona volgare.
Piacere, blogger, italy italia.
La vediamo allo stesso modo su molti punti mi pare di capire.
Ci sentiamo sul mio o tuo spazio
A presto

DARio
ITALY ITALIA
Satira Politica

maurob ha detto...

A volte si fapeccato ad non usarli i contrccettivi ....

Anonimo ha detto...

Il papa rompe le balle perché sa benissimo che il 99 % degli italiani, cattolici compresi, se ne impippa di quello che dice lui!
Se le sue idee avessero tanto consenso se ne starebbe bello zitto, e secondo me entrerebbe pure in depressione, povero vecchio: che ci starebbe a fare, senza doversi occupare delle altrui pratiche sessuali?
Farsi i c...i degli altri è un ottimo alibi per non aver tempo da dedicare ai problemi reali, alle vere porcate che appestano il mondo e per le quali chiunque abbia umanità si indigna veramente.
Personalmente trovo molto più pericolose le sue uscite filogovernative: queste intrusioni non possono e non devono in alcun modo essere tollerate.

Una cristiana comunista
(da non confondere con i cattocomunisti, please)

Anonimo ha detto...

La Chiesa è un merdoso partito occulto. Si dovrebbe emulare il buon frà dolcino, tagliare le canne della gola a questi personaggi, dal primo all'ultimo, e risparmiare dalla macellazione i poveri innocenti maiali.