mercoledì 15 ottobre 2008

appello per la famiglia Casu

riceviamo e volentieri pubblichiamo
Appello in favore della famiglia del signor Giuseppe Casu, deceduto in psichiatria mentre si trovava legato al letto da sette giorni (si può scaricare il testo completo nell' area iniziative).
La famiglia del Signor Giuseppe Casu non è in grado da sola di affrontare tutte le spese legali e di consulenza relative al processo penale che vede imputati di omicidio colposo i medici del Servizio di Diagnosi e Cura di Cagliari, Turri e Cantone.
Ci hanno chiesto una mano e noi ci rivolgiamo ai nostri sostenitori e a tutte le persone disposte a dare anche un piccolo contributo.
c/c n°100707 Bancario, BNL, AGENZIA DI CAGLIARI, LARGO CARLO FELICE CODICE IBAN: IT70B0100504800000000100707 INTESTATO A A.S.A.R.P.-con indicato nella causale "per la causa di Giuseppe Casu" PER QUALUNQUE ULTERIORE INFORMAZIONECHIAMATE:
070/47443426 – 3207721343 – 3381597287

3 commenti:

Crocco1830 ha detto...

E' incredibile cosa debbano subire persone con problemi mentali, a 30 anni dalla Legge Basaglia.

Saamaya ha detto...

questa notizia la inserirei nel forum di salute mentale per dare ancora più risalto e perchè avevano trattato questo caso di abuso.

Io, io.. che pur ci lavoro in certi servizi, mi vergogno profondamente!

Natascia ha detto...

Nel forum di salute mentale la notizia ha avuto ampio spazio...
Sono Natascia la figlia di Giuseppe ti ringrazio per aver dato spazio qui alla vicenda di mio padre e all'appello...
Siamo per ora in attesa della data dell'udienza preliminare dell''ichiesta bis, quella relativa alla sparizione e sostituzioni delle parti anatomiche...
Mentre è in corso il processo che vede come imputati di omicidio colposo es primario di psichiatria e della dotteressa che lo aveva in cura...
Ci pensate, forse due processi!
Ancora grazie e vi terrò tutti aggiornati, buona giornata, Natascia