mercoledì 3 dicembre 2008

porco, Giuda?

Non intendevo in quel senso, sono stato equivocato. A dirlo per una volta non sono i nostri governanti ma quelli di uno stato estero: il Vaticano. Stato dai confini tanti ridotti da meritare un’altrettanto ridotta presentazione: parliamo di uno Stato che non ha firmato la dichiarazione dei diritti dell’uomo, uno Stato che ha abolito la pena di morte dal suo ordinamento nel 2001. Per rendere l'idea del suo ruolo di avanguardia diciamo che il suo attuale reggente, alla nascita di Obama, era già vescovo. Bastano questi pochi cenni per conoscerlo? No, ma forse per farsi un’idea delle parole con cui giustifica la sua opposizione alla proposta di depenalizzare l’omosessualità in tutto il mondo. Del resto nessuno l’ha mai sentito attaccare sul serio Gomorra, logico che il Vaticano se la prenda almeno con Sodoma.

3 commenti:

XPX ha detto...

Il medioevo è qui tra noi ...

silvano ha detto...

se non si danno una mossa chiudono bottega. speriamo ;)

duhangst ha detto...

E loro sarebbero i rappresentanti dell'amore universale.