lunedì 15 dicembre 2008

Continuate voi...

Poldino & DC saranno assenti per qualche giorno.
Nel frattempo, vi lasciano un incipit con l'invito a proseguire con la narrazione.
Lasciate i vostri racconti nei commenti, o inviateli a ladonnakannone@gmail.com*
Li sottoporremo al giudizio insindacabile di zia Elena.
Quello che le piacerà di più di più di più, sarà premiato con una collana Birgit di creazione Red Blizzard (vedi foto)
Ecco l'incipit:
Non rimane niente di te, della tua voce e delle tue scarpe scalcagnate. Con sollievo mi accorgo che il tuffo al cuore quando ti vedo dietro l’angolo è solo un attimo. Che le treme non mi manano e la voce non si gola nella ferma. Non hai lasciato traccia. Né fuori né dentro di me. Certo, a volte l’azzurro del cielo mi squarcia. Mi ferisce il sole sulla neve. Allora giro l’angolo e chiudo la tenda. Nascondo nell’arruffo dei capelli il cuore molle.
E quando la notte ancora sogno la tua voce, una parola mi riporta la quiete:
* entro il 25 dicembre 2008

3 commenti:

wilson ha detto...

dorm.. è solo un sogno.

BC. Bruno Carioli ha detto...

Perchè quelle scarpe scalcagnate anche se non hanno colpito Bush hanno lasciata una scia di libertà.

poldino ha detto...

"una prola mi riporta la quiete":
RUSSADIMEN. Russadimen per ogni problema di insonnia o allucinazioni. Ti rigiri nel letto, senti le voci, mostri inizi di dislessia capovolgendo le frasi? Russadimen. Se il tuo blog non ti fa dormire la notte ma assopisce tanti di giorno: Russadimen.
Può causare sonnolenza.