venerdì 27 novembre 2009

1000 e un post: i fratelli Moustache



I Fratelli Moustache sono un gruppo di comici birmani che si oppongono, a colpi di satira, al regime militare di Yangoon (ex Rangoon) che tiene in pugno l'odierno Myanmar. Come si legge dai cartelli finali di questo sketch di presentazione, i tre "fratelli" sono stati arrestati per ben tre volte e sono ancora sotto sorveglianza. Grazie alla comicità e al sostegno del pubblico della rete, essi tentano di mettere a conoscenza l'intera comunità internazionale degli abusi, delle violenze e dei crimini che la giunta militare attua nei confronti di cittadini innocenti. Sosteniamoli e aiutiamoli nella loro incredibile impresa. Chissà, magari qualche risata informale potrà aiutare la diplomazia istituzionale ad accelerare il suo corso. Spero di trovare presto questo video nei vostri blog, tra le vostre email e nei vostri profili. A tal proposito, ringrazio un tweet di Internazionale per avermi messo a conoscenza di questi buffi e incredibili personaggi! Come suggerito da Tommi di Blog Internazionale.

2 commenti:

tommi ha detto...

lusingato, però manca la parte più importante che non erano le parole ma il video :) birmania libera!

Donna Cannone ha detto...

Jawohl! abbiamo avuto un disguidino. Appena rimediato....Grazie, ciao