mercoledì 18 novembre 2009

AAA cercasi Obama

Il 27 marzo del '94 Berlusconi vinceva le elezioni. Il 27 marzo del 2010 Berlusconi, ormai più che prestato appioppato alla politica, pare voglia indurre a che si tengano di nuovo, stavolta insieme alle regionali. Per l'ennesima ordalia, la definitiva: o i processi o il plebescito. Quindici anni fa a fronteggiarlo c'erano Ingrao, Spadolini, Lama. Oggi fa tremare i polsi pensare che al posto loro ci sono Rutelli, Franceschini, Fioroni. O Fini e il Gabibbo, chissà. Ma puoddarsi che chi conti davvero sia il candidato alla presidenza. Quindici anni fa era Ciampi, secondo voi chi sarà - sarebbe - nel 2010?

3 commenti:

tommi ha detto...

Ma qualcuno in Italia esiste? Si faccia avanti ora! Se volete mi propongo io...

Anonimo ha detto...

chi hai in mente?

davide ha detto...

emanuele filiberto!^_^