mercoledì 17 settembre 2008

l'America collassa

- E poi, figliolo, smettila di parlare in francese. - Uì uì, uì can.

2 commenti:

silvano ha detto...

ies uican pagar il conto dell'amico george.

clark kent ha detto...

bah...speriamo che alla fine non ci siano sorprese