domenica 30 agosto 2009

ma oggi e`ancora agosto

La grande vendetta berlusconiana prevede dunque che mentre Feltri bombarda il nemico, senza andare troppo per il sottile, Silvio proverà a riconquistare il territorio perso. Ovvero il voto della «zia Maria» (cioè delle donne over quaranta soprattutto del Sud) dove ultimamente è andato sotto di tre punti, secondo l’ultimo sondaggio commissionato a Pagnoncelli. L’idea è quella di una serie di interviste a giornali popolari come Oggi, Gente e - se il Milan glielo permette - pure quelli sportivi in cui il premier si mostrerà sereno e pimpante in vista della ripresa autunnale. Per quando cioè si tornerà a parlare di politica.
(www.ilriformista.it)

3 commenti:

tommi ha detto...

meno male che ci pensa l'inter a chiudere il cerchio avvenire-repubblica.

Pape Satan Aleppe ha detto...

Si narra che oggi sia corso a denunciare anche l'Inter ...

Anonimo ha detto...

Feltri VS Boffo?
Bellissimo esempio di alta politica “ferragostana”.
Feltri ha ricordato ai preti e ciellini che hanno anche loro degli scheletri nel armadio, e messo sull’avviso che nessuno è senza peccato.
Mica tutti possono mandare avanti un “Bersani” pensando che la gente si sia dimenticata dell’”Unipol e l’opa sul PD”, lavandosi mani e anima… signor miei, popolo della sinistra e della chiesa diceva quelche marxista citato nel Vangelo!

Orsù ragazzi….. le nefandezze Berlusconiane sono note.
Ma chi mai ha avuto il coraggio di smascherare la falsità moralista ed inopportuna della Chiesa?
Non fate l’errore di allearvi e schierarvi con un nemico che ha rovinato ed influenzato tutte le scelte politiche italiane dalla breccia di Porta Pia ad oggi!

Per questo io dico vai Feltri … picchia ancor più duro!