giovedì 30 aprile 2009

Tutti sotto terra

Ho visto
il necrologio di un mio compagno delle medie.
Un altro.
Riccardo se ne era andato a dicembre.
Un tuffo tra le rocce.
Vito, oltre 20 anni fa, era nel piccolo gruppo di disadattati con cui mi trovavo più a mio agio. I più simpatici. Lui non parlava quasi mai: bofonchiava e rideva di disagio.
Era molto bello. Credo sia per questo che il professore di italiano se la prendeva sempre con lui: “Basta Ivo!” urlava. La lingua in fallo su due semplici sillabe. E noi ridevamo.
L’ho incontrato il giorno prima di vedere il necrologio, il professore di italiano.
Strane coincidenze su cui scivola la muta bellezza di Vito. Appesa al necrologio che la ritrae, non sono andata al funerale. Anche sull’obituario sembra un cavaliere. Più adatto a una fiaba che al 2009, dove anche i 7 nani chattano e Biancaneve ti mostra le tette sul web a pagamento.
In presenza della tua assenza. (Foto DC) Ce ne vuole, a pensare al camice di ospedale come al mantello di un principe che cavalca tra i boschi, senza più i capelli lunghi. Ma anche così ti sei fatto strada tra le foreste oscure dei miei sogni febbricitanti.

Non riuscivo a smettere di chiedermi se sei morto cosciente. Se la malattia era tale da farti desiderare la morte come un sollievo. Se hai «guardato la morte in faccia». Se l’hai temuta di panico. Non riuscivo a smettere di pensare al tuo viso. Vito, solo sotto terra. Senza il rituale catartico e consolatorio del funerale, ho continuato a pensare alle manciate di terriccio sul tuo corpo giovane. Al fatto che girare la città significa per sempre non incontrarti mai più. Neanche te. La prima notte da solo, sotto terra, che effetto fa? C’è davvero una scissione tra «anima» e corpo? Ovunque tu sia, spero che. …Oddio, non so bene cosa dire, che cosa sperare. Ciao.

13 commenti:

Saamaya ha detto...

Mi auguro che, almeno dalla tomba, sia privato l'accesso ai blog: altrimenti non c'è proprio via di scampo, a questo tunnel..!


OT.
ma che hai combinato nel blog di Anna???

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Ormai tanti anni fa, il mio compagno di banco del liceo morì in un incidente stradale. Quattro anni fa, ci siamo rivisti tra compagni, e la sua assenza era così "presente"...
Da allora, è morta anche una mia compagna che era presente alla cena, e non oso pensare al vuoto che sentiremmo se decidessimo di rivederci.
Purtroppo, l'anagrafe ha le sue esigenze...

Bastian Cuntrari ha detto...

Un post molto toccante, Donna Cannone. Mi piaci, e ti inserisco sul reader...

O.T.: ho letto il tuo commento (che condivido in pieno) su Miss Kappa e la sua risposta che, invece, mi ha parecchio deluso...
Sic transit gloria mundi

arrgianf ha detto...

sto leggendo questo post, molto triste. Ma che ti è preso sul blog di Anna?

Il Massimo ha detto...

Ti capisco perfettamente. Anche io ho perso due amici 36 e 35 anni fa.
Arrivo di rimbalzo dal blog della "scatenata" contro tutto e tutti.
Pur cercando di capire la difficile situzione, si sottopone ad attacchi facilissimi e molti anonimi e non, parlano fuori dai denti. In un blog si parla addirittura di sei appartamenti.
Spero di avere capito male, ma se parlano di lei .... altro che radical chic ...
Ciao

Donna Cannone ha detto...

Salve a tutti - grazie per aver condiviso con me e con i nostri lettori esperienze dolorose.
Come dicevo poco fa a un'amica, la morte mi spezza il fiato e mi toglie la capacità di parlare.
Non sono capace di trovare ''rifugio'' nella relgione o nella filosofia di una cultura lontana, ma non voglio adattarmi alle farse della nostra società, che rinnega se stessa e affoga le paure e le domande più profonde in una fiala antirughe.

Non ho ancora visto le reazioni al mio commento sul blog di Miss Kappa, ma non dubito che ci sia un gran casino e che in molti non abbiano capito una mazza....

Grazie ancora a tutti per le vostre testimonianze,
DC

la signora in rosso ha detto...

la morte ci coglie sempre impreparati.
Buona serata

la signora in rosso ha detto...

la morte ci coglie sempre impreparati.
Buona serata

Donna Cannone ha detto...

@Signora in rosso: non lo so mica....
C'è chi la corteggia e non si dà pace finchè non la conquista, chi la invoca, chi la desidera....

Ahimè, l'unica certezza è che potrei risponderti con cognizione di caua solo quando mi sarà impossibile farlo

Alla Scoperta ha detto...

Abbiamo una proposta interessante per te

arrgianf ha detto...

Ciao Donna Cannone, però ti sei beccata un bel link da Anna e tanta pubblicità! Beata te. Io son un mese che appoggio le sue iniziative e son stato invisibile in quel blog :(
cmq ti ringrazio per il commento sul mio blog, c'è anche il blog di Marta su commenti di Monica che dice le stesse cose. Ho attivato la moderazione dei commenti solamente per evitare Spam durante la partita dell'Inter, Ti assicuro che prima che non c'era moderazione, i siti inglesi di scommesse mi riempivano i post di pubblicità. Per il resto sei libera di dire ciò che vuoi! :)

Donna Cannone ha detto...

@Arrgianf: ho espresso il mio pensiero. Anche via mail, alla signora. Non cercavo visibilità.
Ti ringrazio per la precisazione.
A noi lo spam (tocca ferro!) non arriva-

E grazie per la disponibilità a ospitare il mio pensiero sul tuo blog.
Salutoni,
DC

Anonimo ha detto...

Tommys Bookmarks, Links To Free Nude Celeb Pics And Videos. [url=http://equalarticles.info/locating-a-nude-model-for-your-next-shoot.html]equalarticles.info/locating-a-nude-model-for-your-next-shoot[/url]