lunedì 25 maggio 2009

"altro": il partito che non si può dire

Berlusconi e Franceschini su una cosa sono d'accordo: che del risultato delle elezioni europee quello che conterà è il reciproco distacco di voti. Semmai la somma, pensiamo noi. E gli spicci che avanzeranno. E' lì che troveremo gli anticonformisti, parola antipatica specialmente a quelli che l'uniformità prediligono. Simpaticissima a noi, quindi, che dei sondaggi un risultato prima di tutto guardiamo: la voce "altri". Dalla quale hanno di recente reclamato di essere distinti i radicali, vantando il loro ipotetico uno per cento. Essere nominati e non confusi nella fossa comune delle liste residuali in effetti può fare da vetrina, può confermare di esistere. E allora facciamo un passo indietro: l'anno passato il Partito Comunista dei lavoratori raccolse lo 0,7% dei voti e Sinistra critica lo 0,5. Decimali che misurano poco più di un parentado, di cui si fa prima a ricordare i titolari: Ferrando e Turigliatto. Partiti che tolsero briciole alla lista Arcobaleno, partiti allora semisconosciuti che forse raccolsero i voti soprattutto di qualche votante che abbia deciso nella cabina di chiudere gli occhi. Oggi Sinistra critica non si presenta. C'è da credere, nonostante le polemiche, che i suoi voti vadano sulla lista comunista. E stavolta per scelta. Ferrando dovrebbe quindi aspettarsi, a rigor di matematica, almeno l'1,2%. Senza contare la propaganda che al marxismo procura ogni giorno il trionfo del capitalismo. E allora perchè a quel 2 per cento scarso i sondaggi invece che dare il nome "altro" non danno quello di Partito Comunista dei Lavoratori? Forse per far sì che a votarlo siano ancora e solo poche croci casuali?

2 commenti:

maurob ha detto...

Ehi ma nella foto ci sono Veltroni e Bertinotti che ormai non sono piu a capo dei loro rispettivi partiti ....

Anonimo ha detto...

Hola.
Antes de nada, perdona que te escriba esto como un comentario, pero es que no vi tu email en el tu blog
Soy el webmaster de publizida.es

Publizida BLOG'S es un ranking / directorio de clasificación de blogs en español, creado con el único propósito de dar a conocer los mejores blog's

Registrando su blog en Publizida BLOG'S accederás al servicio de estadísticas gratuitas y podrás participar en el TOP.RANKING
También puedes acceder a la valoración que los usuarios hacen de su página.

Y lo mas importante...
darte a conocer y aumentar el numero de visitantes a tu BLOG de manera totalmente gratuita.


Si te interesa puedes darte de alta

ALTA DIRECTORIO DE BLOGS


o visitanos en ......

DIRECTORIO DE BLOGS

HTTP://PUBLIZIDA.ES


Muchas Gracias por tu tiempo... y disculpa si no fue la mejor manera de darme a conocer.

Un saludo.

DAVID T.
Webmaster de Publizida.es