giovedì 20 marzo 2008

commossa condivisione

Cari amici, è con somma commozione che voglio condividere con voi il

Messaggio della Madonna di Medjugorie del 18 marzo 2008
Cari figli, oggi tendo le mie braccia verso di voi. Non abbiate paura di accoglierle. Esse vi vogliono dare amore, pace e aiutarvi nella salvezza. E per questo, figli miei, accoglietele. Riempite il mio cuore di felicità e io vi guiderò verso la santità. La strada sulla quale io vi guido è difficile, piena di prove e di cadute. Io sarò con voi e le mie braccia vi sosterranno. Siate perseveranti affinché alla fine del cammino tutti insieme, nella gioia e nell’amore, potremo tenerci per le mani di mio Figlio. Venite con me, non abbiate paura. Vi ringrazio.
Pure io! Di esserci, in tanti, a invocare un'Italia laica, resistente, liberata dalla supersitizione

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Signore Gesù Confido in Te ti prego aumenta la mia fede e quella della mia ragazza, Ti Amo Gesù

by Giuseppe

david santos ha detto...

Ciao Donna Cannone, un augurio di una felicissima Pasqua. David Santos

Anna ha detto...

A me sembra che porti sfiga......

Donna Cannone ha detto...

anche a me....
ho fatto una visitina sul suo blog. guardaci

TIW ha detto...

IO nn ci scherzerei tanto cmq!
Posso essere contrario alla gerarchia ecclesiastica e alla lobby che tutt'ora rappresenta, ma giudicare superstizione la fede e i suoi segni nn mi pare giusto.

Donna Cannone ha detto...

Caro Tiw, lo spunto è senz'altro interessante e volutamente ho lanciato questa provocazione.
Affondare la mano e rovistare nella palude.
Partirei proprio dalla definzione di "fede" e di "superstizione". Chi vuole cominciare?

faustidio ha detto...

Durante un trasloco mi è caduto uno specchio a terra e si è rotto. "E va bene, poi lo ricompro!", penso senza interrompere il lavoro di carico degli scatoloni.
Nel pomeriggio mi si è rotta la macchina, in serata, a casa di amici, si è allagato il corridoio. "Ma porc...", ho esclamato. Che pensare?

TIW ha detto...

Questa è superstizione!!!!!!
La fede è qualcosa che ti da delle risposte e ti fa reagire nei momenti difficili.

Pellescura ha detto...

Non sono superstizioso, ma una toccatina di ferro o altro a portata di mano ogni tanto non fa male:-)

il Russo ha detto...

signore fammi vincere al super enalotto che così c'ho tanti soldi e vado in costa smeralda a farmi le vacanze.
Se non mi fai vincere domani mi rivolgo a Manitù.

La Donna Cannone ha detto...

perosnalmente, preferisco gli orixà brasiliani....

Giusto per controbilanciare la pesante del pranzo pasquale con quelle esistenziale, il lavoro langue e mi son presa la briga:
"fede: ferma credenza in qlc che si fonda su convinzione personale o sull'autorità altrui; credenza in dio, religione; // complesso delle proprie convinzioni o credenze".

"superstizione: infondata e paurosa credenza in cose soprannaturali, in sortilegi, magie, etc".

"religione: il sentimento dell'uomo verso dio; insieme di riti e comandamenti che gli uomini osservano per onorare la divinità".

Mi sembra, così, di primo acchito, e con ricerca terminologiac su un normale dizionario di italiano, che non ci siano elementi di concretezza - e che tanta astrattezza porterebbe avanti all'infinito: dio =?
divinità= ?
sentimento =?
credenza =? .....

chi mi dà una zampa (in cambio di un bel krapfen alla crema, s'intende...)

Mister_NixOS ha detto...

Vabbè, buone vacanze dunque, se ne fai :-)

(io la classica settimana delle scuole! yuppiiii!!!)

TIW ha detto...

Buona Pasqua a tutti. Per chi ci crede!!!!.......

il ricciolo ha detto...

fino all'anno scorso avevo in classe un'esaltata di medjugorie: da diventare musulmani...
vi ricordo, comunque, che i messaggi della madonna di medjugorie (tra l'altro a me sembrano tutti uguali...) non sono ancora riconosciuti dalla chiesa...
quindi: meditate, gente, meditate, come diceva il buon arbore a proposito della birra...
colgo l'occasione per farvi gli auguri di una buona e santa pasqua

Donna Cannone ha detto...

Benvenuto sul blog a 2 piazze.
Interessante sto fatto che non sono riconosciuti. E perchè?