mercoledì 11 giugno 2008

dalla padella alla brace


ANSA) - TRENTO, 10 GIU - Intervenuti in un appartamento di Trento per spegnere un principio d'incendio, i vigili del fuoco hanno scoperto una coltivazione di canapa indiana. Chiamati da un vicino di casa allarmato dal fumo, pompieri e poliziotti sono intervenuti la scorsa notte in via Lorenzoni. Il proprietario, che aveva lasciato una padella sul fuoco, ha dovuto aprire la porta e gli agenti hanno fatto la scoperta: 14 piantine di canapa indiana alte due metri e l'occorrente per la loro coltivazione. L'uomo e' stato cosi' arrestato. (ANSA).


Voi che gli fareste al vicino?

7 commenti:

duhangst ha detto...

Gli pianterei tutti i miei semi in giardino e poi chiamerei chi di dovere per la denuncia..

Tuya ha detto...

che sfiga però.....
Questo è il paradosso italiano. puoi finire dentro perchè coltivi canapa indiana e la sfanghi se violenti una donna o un bambino..... è quasi grottesco

Fritz Salamini ha detto...

che spreco, probabilmente il vicino era anche in buona fede, solidarietà all'arrestato

silvano ha detto...

Bad news.

Saamaya ha detto...

cosa farei al vicino?
lo aiuterei a costruire un filtro gigante.

Prefe ha detto...

eh ma che sfiga!
14 piante!
Criminali in divisa...

Mike ha detto...

Oltre ad essere un branco di comunisti, siete anche un branco di drogati! Buona canna a voi o esseri dementi!