sabato 10 maggio 2008

eiaculazione precoce?


''Se l'esercizio della sessualita' si trasforma in una droga che vuole assoggettare il partner ai propri desideri e interessi, senza rispettare i tempi della persona amata allora cio' che si deve difendere non e' piu' solo il vero concetto dell'amore, ma il primo luogo la dignita' della persona stessa''.
(Benedetto XVI)


(nella foto la specialità siciliana: Minne di S.Agata)

6 commenti:

fabio r. ha detto...

solo invidia!!

Alligatore ha detto...

Sì, l'invidia del pene...

Gianluca ha detto...

Un cordiale vaffanculo da parte mia e della mia donna..

Donna Cannone ha detto...

CVD: preferisco il silenzio (di cui al post precedente di Poldino) che le solite cazzate inascoltabili, con l'arroganza di mettere il becco su tutto quanto non gli compete.

federica ha detto...

Uhm...assoggettare il partner ai propri desideri...senza rispettare i tempi...sembra la descrizione della vita sessuale di un pedofilo, sarà che è quella che conoscono meglio.
Comunque complimentoni per il blog, tornerò a trovarvi sicuramente ;-)

tyler ha detto...

CCiao,

a prosposito volevo solo dire che contro l'eiaculazione precoce ho tovato un integratore che con me ha funzionato bene.

Vi consiglio di provarlo perchè a con me è ha funzionato e ora il problema dell' eiaculazione precoce è quasi del tutto risolto.

Lo trovate qui, mi dite che ne pensate? http://www.integratori-eiaculazione.com/index.php