martedì 8 aprile 2008

Par Sfotticio



LA DESTRA
Tutti conoscono la SantANCHE', la donna col cognome a forma di femore. Molti meno conoscono il partito che la candida (verbo, non virus): la destra. Simpatico l’accendigas che troneggia sul simbolo, a fare da affettuoso ricordo dei forni crematori tedeschi.


LEGA NORD
Più vicini a te, più lontani da Roma”, questo l’azzeccato slogan coniato dagli abitanti di Velletri e Frascati. Nella foto Bossi, appena uscito da una trattoria, fa l’autostop.


PARTITO DEMOCRATICO
Non cambiare il governo, cambia il paese”. Slogan del partito democratico è – orami pare chiaro –la pubblicità di una fabbrica di telecomandi. Quella di cambiare canale è infatti l’ultima pia illusione del corpo elettorale che invece si ritrova nove tasti per un programma che in fondo è sempre lo stesso. E il governo? Come sopra. Sarà che il partito democratico torna oligarchico?


UNIONE DI CENTRO
Uno che si chiama Pierferdinando Casini è come se si chiamasse Gian Galeazzo Bidè: parte a spron battuto e arriva in mutande.
Ha così suscitato le ire dei tabaccai e di tutti i rivenditori di francobolli col suo slogan: i veri valori non sono in vendita. Salvo sottintendere: i falsi sì però, quanti etti ne volete?
Con quel cognome PIerferdy deve aver vissuto un’intensa stagione di vituperio tra la seconda e la terza media salvo poi godere di salvacondotto per ogni malefatta, più o meno come gli ebrei dopo Auschwitz. Nella sua vita ha esaltato in ordine di sparizione Forlani, Woityla, Cuffaro e Berlusconi. Nel frattempo ha giustificato un collega pescato in albergo strafatto di coca insieme a due prostitute, ma sempre con la faccia di chi dice: mica mi prenderete in giro perché di cognome faccio Bordello?
No, ma spontanea sorge la solidarietà ai tanti Carlo Rossi.

LdF

la Par Sfotticio di LdFè pubblicata su http://www.bazar.it/

11 commenti:

Penelope ha detto...

Carissima, grazie della visita.
Il fatto che tu abbia colto il senso di ciò che ho scritto dimostra che si può essere uniti anche nella diversità,a prescindere dalle nostre rispettive posizioni.
Un abbraccio

►novat◄ ha detto...

eheh.. quel cartellone è molto divertente! speriamo che sia il pensiero della maggior parte degli italiani..

►novat◄ ha detto...

un appunto sul sondaggio "a quale conquista rinuncereste": quale rinunceremo.. se ci fossero :P

il matrimonio gay, purtroppo, è ancora un miraggio.

il Russo ha detto...

Il manifesto 'nculo vaffa, anche se stagionato resta mitico!

stefanodilettomanoppello ha detto...

ahahaha

http://dilettomanoppello.blogspot.com/
piu divertente di un convegno ginecologico meno eccitante di un pompino

Gianluca ha detto...

ahahahahahahahahaha

faustidio ha detto...

bellissimo, sia il manifesto, che fa sempre sorridere, che le didascaliedei vari partiti.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Lo avevo già visto girare ion rete credo LOL!

Divertente la disamina dei partiti :-)))

Fabioletterario ha detto...

:-)))))
Forse il mio post di oggi è in qualche modo dedicato a lei? :-)

Pellescura ha detto...

Se la Santanchè prenderà tutti i voti di quelli a cui l'ha data, prenderà un fottìo di voti.

Donna Cannone ha detto...

@Fabio Letterario: quello sugli alieni, eh?